Secondo meeting transnazionale Progetto “Practical Skills Matter”

1024 680 Brunelleschi Da Vinci

Secondo meeting transnazionale Progetto Erasmu+ ``Practical Skills Matter``

L’I.I.S Brunelleschi Da Vinci ospita in questi giorni il secondo meeting transnazionale Progetto  Erasmus+ “Practical Skills Matter”.
 
Fedele alla sua vocazione internazionale, l’istituto frusinate si distingue, ancora una volta, per l’attenzione che rivolge alla crescita umana e professionale dei propri studenti , attraverso la partecipazione a progetti europei di grande spessore come “Practical Skills Matter“, il cui obiettivo principale è quello di valorizzare l’aspetto  pratico di quanto appreso a livello teorico. Accogliendo le più  recenti raccomandazioni dell’U.E., gli studenti sono chiamati a tradurre nella pratica tutti gli insegnamenti teorici appresi per essere cittadini adulti capaci, indipendenti e realizzati. 
Il progetto, la cui lingua veicolare è  l’inglese, attraverso le mobilità  degli studenti frusinati in Polonia e Grecia, ha come fine anche quello di sviluppare un senso di appartenenza all’Europa, tramite la conoscenza diretta di usi,  costumi e tradizioni  dei paesi ospitanti, nonché  lo scambio di buone pratiche e la creazione di legami di amicizia e collaborazione  tra i giovani studenti.
Questa mattina, presso l’Aula Magna dell’istituto, le delegazioni di docenti e alunni provenienti dai paesi partner aderenti al progetto   (Olanda, Grecia, Polonia e Romania) sono state calorosamente accolte dalla D.S., prof.ssa Patrizia Carfagna, e dal primo cittadino di Frosinone, Avv. Nicola Ottaviani, nel corso di un’imponente, gioiosa  e variegata cerimonia di benvenuto organizzata dalle Prof.sse Furlan, Di Nota e Spaziani. Il Sindaco ha voluto sottolineare  l’importanza della dimensione europea per i giovani quali veri e consapevoli cittadini d’Europa del futuro. 
Nel pomeriggio, l’orchestra dell’istituto  comprensivo “L.Pietrobono”, grazie alla grande disponibilità della propria D.S., prof.ssa Mara Bufalini, ha allietato gli ospiti stranieri e gli studenti ed insegnanti del “Brunelleschi Da Vinci” con un magnifico concerto dedicato a Ciaikoskj. La straordinaria esibizione dei giovani e talentuosi musicisti, ha entusiasmato non poco il pubblico presente presso l’Aula Magna dell’istituto frusinate. 
Nei prossimi giorni, gli ospiti  avranno modo di visitare il territorio e di lavorare al progetto attraverso  una serie di significative attività, fornendo la possibilità  agli studenti e docenti italiani di collaborare, apprendere e scambiare idee con i propri omologhi provenienti dal resto d’Europa.